Concorsi e formazione: la qualità al centro di TUTTOFOOD 2015

Milano, gennaio 2015- Innovazione, qualità certificata. La prossima edizione di TUTTOFOOD, il Salone dell’Agroalimentare organizzato da Fiera Milano in programma dal 3 al 6 maggio 2015 é sempre più al centro dell’interesse della aziende e dei buyer italiani e internazionali e proporrà una ricca offerta di iniziative di supporto per la filiera per dare agli operatori interessanti occasioni di confronto strategico. 
A TUTTOFOOD non ci saranno, infatti, soltanto incontri di business, ma anche importanti momenti di visibilità per i migliori prodotti presentati dalle aziende, nonché interessanti occasioni di formazione, grazie a un fitto calendario di eventi che porteranno in fiera i maggiori esperti e offriranno ai visitatori occasioni irripetibili di arricchimento professionale e di aggiornamento.
Sul tema della valorizzazione e della cultura del prodotto di qualità, si confermano anche per l’edizione 2015 i concorsiche coinvolgeranno le aziende espositrici sui temi dell’innovazione e dell’importanza del sistema di certificazione: commissioni tecniche formate da partner qualificati saranno chiamate a selezionare i finalisti, mentre la votazione finale sarà affidata ai buyer  accreditati durante i giorni di manifestazione.
Il concorso dedicato ai prodotti più innovativi sarà realizzato con la collaborazione di Ipsos, società leader in Italia nei servizi di ricerca di marketing, che, attraverso circa 1200 interviste ad un campione di consumatori, definirà 24 prodotti, 3 per ciascuna delle 8 categorie in gara (Carne e Salumi, Lattiero Caseario, Dolciario, Surgelato, HoReCa, la sezione Multiprodotto, Ittico e Green Food). Tra le 24 idee finaliste, verrà eletto il vincitore di ogni settore.
Per dare valore alle aziende che investono in produzioni DOP, IGP e Bio, TUTTOFOOD promuove poi ilconcorso dedicato alla Qualità Certificata in collaborazione con Qualivita - fondazione per la protezione e la valorizzazione dei prodotti agroalimentari di qualità - con l’obiettivo di sottolineare l’importanza del modello delle Indicazioni Geografiche (IG) specialmente sotto gli aspetti della tracciabilità e della sicurezza. Anche in questo caso, i prodotti in gara saranno sottoposti al giudizio da una commissione di esperti di Qualivita che individueranno 3 referenze da ammettere alla fase finale per ciascuno degli 8 settori merceologici presi in esame.
Non sono solo i prodotti a fare l’eccellenza, ma anche chi quei prodotti li sa valorizzare e presentare al cliente finale. Per questo, in uno dei settori dalla più forte tradizione, quello dedicato a Carni e Salumi, TUTTOFOOD in collaborazione con ASSICA, organizzano uno speciale contest dedicato all’abilità dei salumieri italiani, che si sfideranno sulla speciale ribalta della manifestazione. 
A tutto questo, per dare il massimo delle opportunità di formazione ai visitatori di TUTTOFOOD sarà realizzato un fitto calendario di eventi imperdibili: è, infatti, in fase di definizione il palinsesto della TUTTOFOOD Academy, che quest’anno si farà in tre: la prima nell’Area Multiprodotto al Padiglione 1; la seconda dedicata al settore ittico (Padiglione 5) coordinata da Fresco Pesce; la terza all’interno nel padiglione 14 dedicato ad HoReCa & Beverage, coordinata da Planet One. In queste speciali aree dedicate alla formazione sarà dato spazio a showcooking, convegni e interventi con gli esperti di settore per offrire ai visitatori il più qualificato know how.

TUTTOFOOD è presente anche sui social in particolare su twitter: @TuttoFoodExpo - #Tuttofood2015 e Facebook: TUTTOFOOD
 

 
Ufficio Stampa Fiera Milano
Rosy Mazzanti – Simone Zavettieri
T: +39 024997.7457
E: press.tuttofood@fieramilano.it

 

 

 

Scarica la notizia