Il gusto di imparare a TUTTOFOOD 2017

Se il match-making internazionale è il cuore di ogni fiera top, la condivisione delle conoscenze è la sua anima. Ecco perché le ACADEMIES, i momenti di knowledge-sharing dedicate ai diversi settori rappresentati a TUTTOFOOD, sono cresciute costantemente nelle sei edizioni di vita della manifestazione. E, in quella di quest’anno, si distinguono in modo particolare per la ricchezza e il livello dei contenuti.  Sempre focalizzati sui temi più hot del momento, gli chef dell’Associazione Cuochi di Milano e Provincia seguiranno tutte le fasi all’interno delle Academies affiancati dalle giovani leve delle principali scuole alberghiere. Nomi quali Davide Oldani e Luca Montersino animeranno anche loro le academies, mentre numerosi eventi e show-cooking saranno organizzati  presso gli stand degli espositori, come il Consorzio del Gorgonzola che avrà come ospite Antonino Cannavacciuolo.

Tra i temi di tendenza ad esempio del vegetariano-vegano che è tra i protagonisti della giornata inaugurale di lunedì 8 maggio con la FUNNY VEG ACADEMY, alle ore 13.00 al pad. 4, dove chef esperti in questa modalità di nutrizione abbracciata da un crescente numero di italiani racconteranno come realizzare un menu 100% vegetale sano, gustoso e goloso tramite avvincenti cooking show con assaggi. Sempre qui, il giorno successivo, è la volta degli chef talenti emergenti di Lumen: alle ore   10.00-11,00 Marco Fraschini parlerà di pausa pranzo al bar con semplici proposte gluten-free e alle 11.30 Giacomo Pisanu spiegherà come rispondere alle esigenze del mercato healthy con la pasticceria naturale. Infine alle 12.30 obiettivo sul pane d'eccellenza con il lievito madre, con il biopanettiere Vincenzo Soreca.

Un altro tema di grandissima attualità è il free-from, che sarà celebrato e approfondito il 10 e 11 maggio con il Concorso “Le stelle della cucina senza glutine” – 2° Trofeo Memorial Piergiovanni Vivenzi. Duplice soggetto del concorso, che prevede una sola categoria, saranno Pasta Fresca Ripiena senza glutine e senza lattosio & Dolce al piatto (da forno) senza glutine e senza lattosio. Le due preparazioni devono comprendere un ingrediente a scelta tra mozzarella senza lattosio, ricotta senza lattosio, scamorza senza lattosio, e si potranno utilizzare in loco anche mix di farina per pane, pasta e pizza e dolci. Importantissima la stesura della ricetta per 4 persone, completa di ingredienti e svolgimento della preparazione. Le ricette saranno pubblicate al termine del concorso,

Intrattenimento, spunti interessanti e networking si intrecciano anche nella TEA MASTERCUP ITALIA, una competizione che vede protagonisti i professionisti e gli appassionati della bevanda nell’area ACADEMY del pad. 5, alle ore 10.30. Novità di quest’anno la partnership editoriale con la rivista Mixer che, insieme a Protea, coordinatore ufficiale per l’Italia della Coppa, presenteranno una seconda edizione dedicata alla Tea Mixology. I concorrenti dovranno creare cocktail, alcolici o analcolici, usando il tè come ingrediente e presentarli a una giuria di esperti, che proclamerà il migliore tea mixologist italiano