ASSOBIRRA e TUTTOFOOD insieme per la promozione delle bionde, e non solo, italiane

Milano, Novembre 2014– Incrementare la partecipazione a TUTTOFOOD delle imprese associate e di altre aziende produttrici del settore, oltre che valutare la possibilità di ideare e realizzare progetti e iniziative per lo sviluppo del comparto. E’ questo il cuore dell’accordo siglato tra Fiera Milano eAssoBirra, associazione di riferimento per il mondo della birra italiana tout-court. Grandi e medie aziende, marchi storici, malterie, fino ai numerosi microbirrifici nati sul territorio in questi anni, sono infatti rappresentati  nell’Associazione che, dunque, riunisceal proprio interno tutte le realtà del settore sotto un unico “tetto”. 

Un’intesa, quella con AssoBirra, che affida a quest’ultima la promozione agli associati delle prossime due edizioni del prestigioso palcoscenico di TUTTOFOOD, sostenendo e agevolando la presenza espositiva delle imprese birrarie all’interno del Salone Internazionale dell’Agroalimentare, a Fiera Milano dal 3 al 6 maggio 2015.  L’attività di AssoBirra troverà nella manifestazione un palcoscenico internazionale per le iniziative a sostegno della cultura della birra in Italia e del settore Ho.Re.Ca. promosse dall’associazione.

“È per noi fonte di grande soddisfazione aver trovato un’intesa con una manifestazione che, nonostante la giovane età, ha saputo trovare un suo spazio nel panorama fieristico italiano– dichiara Alberto Frausin, Presidente di AssoBirraQuesto accordo ci consente di avere una presenza strategica in seno alla più grande fiera del Paese. Siamo lieti di poter mostrare su questo palcoscenico tutte le sfaccettature del nostro universo produttivo e il ‘bello’ di una filiera che, nell’ultimo anno, sta sostenendo una battaglia contro un ingiusto inasprimento fiscale.”

“Con Assobirra  la nostra mostra TUTTOFOOD acquisisce un partner di primo piano” afferma Enrico PazzaliAmministratore Delegato di Fiera Milano. “Grazie a questo accordo ci rafforziamo nel comparto del beverage, che abbiamo cominciato a sviluppare con decisione nel 2013, e possiamo offrire un’altra grande eccellenza italiana ai buyer internazionali che verranno a visitare la manifestazione”.   
“AssoBirra è la casa italiana della birra,dichiara il direttore dell’Associazione Filippo Terzaghiche riunisce al suo interno sia produttori industriali che microbirrifici. Grazie a questa intesa contiamo di poter dare un servizio alle imprese agevolando la loro partecipazione fieristica, ma anche dare visibilità all’Associazione e alle nostre iniziative per sostenere la cultura della birra in Italia.”
 
 
Un settore in crescita, quello della birra in Italia: sul lato dell’offerta:  nel 2013 sono stati censitioltre 500 impianti di produzione di birra in Italia, tra stabilimenti industriali e microbirrifici, per una produzione complessiva di13,2 milioni di ettolitri di birra. La produzione italiana soddisfa circa i due terzi della domanda interna, ma non mancano le esportazioni, che ammontano a circa 2 milioni di litri. In totale, sono17 milioni e 502 mila gli ettolitri di birra commercializzati nel nostro Paese nel 2013 (comprese le birre di importazione).
La domanda trova oggi in Italia oltre 30 milioni di beer lovers e la birra è la prima bevanda alcolica tra gli under 54 (Dati AssoBirra). 7 italiani su 10 dichiarano di consumarla, mentre risulta in aumento il gradimento del pubblico femminile. Si predilige l’assaggio o la degustazione durante i pasti, una modalità di consumo che ha incoraggiato i produttori ad ampliare l’offerta con nuove tipologie e con la maggiore valorizzazione dei grandi classici: esistono oggi sul mercato oltre 2000 marche di birra (contro le 800 di 10 anni fa) 
Di questo grande fermento si è fatto partecipe TUTTOFOOD, una manifestazione attenta ai fenomeni più vitali dell’agroalimentare che, a otto mesi dall’apertura della prossima edizione, può vantare unasuperficie totale di 180 mila metri quadri distribuita su 10 padiglioni, con tassi di saturazione dei padiglioni al 95%.
La partnership con AssoBirra va così ad aggiungersi alle sinergie raggiunte da Fiera Milano con altri importanti e selezionati player e stakeholder del settore food&beverage (ASSICA, AIDEPI, MINERACQUA, UNAPROL, UNAS, UNION-ALIMENTARI), volte a valorizzare l’agroalimentare italiano come primario settore industriale dalle enormi potenzialità di crescita e a promuoverlo in Italia attraverso TUTTOFOOD e all’estero grazie alle otto piattaforme internazionali di Fiera Milano.

L’appuntamento per tutti è dal 3 al 6 maggio 2015 a fieramilano, a pochi passi da Expo Milano 2015, per una nuova memorabile edizione di TUTTOFOOD. 
 

Ufficio Stampa Fiera Milano
Rosy Mazzanti – Simone Zavettieri
T: +39 024997.7457 E: simone.zavettieri@fieramilano.it
 

Il nuovo partner strategico aderisce alla manifestazione, per puntare all’internazionalizzazione di un settore in fermento.

Scarica il comunicato