TUTTOFOOD 2017: DA SEMPRE IN PRIMA LINEA NELLA DIFESA DELL’AUTENTICO MADE IN ITALY

Milano, 19 maggio 2017 – In relazione alle notizie diffuse da alcuni media, relative alla presenza di presunti prodotti Made in Italy “contraffatti” all’edizione appena conclusa, Fiera Milano Spa e TUTTOFOOD precisano che la politica della manifestazione è di far rimuovere dalle Autorità preposte, qualsiasi prodotto che presenti caratteristiche tali da poter trarre in inganno il consumatore sulla sua qualità o provenienza. Tuttavia, nessuna segnalazione risulta pervenuta alla Segreteria Organizzativa o alle Autorità Competenti presenti durante la manifestazione dalle associazioni che hanno ritenuto di indicare tale presenza ai media, né da terze parti.

La focalizzazione sulla qualità è la filosofia che ha consentito a TUTTOFOOD di diventare in sole sei edizioni la più importante fiera internazionale dell’agroalimentare in Italia ed è costante l’impegno a vigilare sulla correttezza delle informazioni, su una base caso-per-caso che è l’unica attuabile in una manifestazione con oltre 2.800 espositori, più di 6.000 marchi rappresentati e decine di migliaia di referenze. Si precisa inoltre che la nazionalità degli espositori è sempre chiaramente indicata e quindi in nessun caso un prodotto non italiano è presentato come “Made in Italy” a prescindere da denominazioni o confezioni.

TUTTOFOOD è da sempre in prima linea nella tutela e promozione del Made in Italy agroalimentare, non a parole ma con azioni e iniziative concrete:

  • è membro dell’associazione Italian Sounding e. V., nata per contrastare i prodotti “falsamente” italiani e che, a titolo esemplificativo, ha conseguito una importante vittoria legale ottenendo il ritiro dal mercato tedesco di marchi di pasta non italiani con nomi e immagini evocative, presentati nel 2015 alla fiera Anuga di Colonia;
  • ha supportato UNAPROL nella promozione dell’accordo con l’Agenzia delle Dogane per la certificazione dell’olio extravergine italiano e collabora costantemente con numerose altre associazioni di categoria quali ASSICA, AIDEPI, AssoBirra, Confagricoltura, Mineracqua, FederBio;
  • ha supportato la firma tra ICE Agenzia e Wal-Mart, la più grande catena GDO al mondo, avvenuta proprio a TUTTOFOOD 2017, di un accordo che porterà sugli scaffali di 3.600 supermercati USA prodotti italiani d’eccellenza contraddistinti da un marchio di qualità, contribuendo così a diffondere la cultura dell’autenticità anche nel mass-market.   

La settima edizione di TUTTOFOOD è in programma a fieramilano dal 6 al 9 maggio 2019.

Per ulteriori informazioni: www.tuttofood.it.

 

Ufficio Stampa Fiera Milano

Rosy Mazzanti – Simone Zavettieri

T: +39 024997.7457 

E: press.tuttofood@fieramilano.it

Scarica il comunicato