2020 in chiaroscuro per il food ittico

Fiera Milano, Rho
22-26.10.2021

Video intervista

2020 in chiaroscuro per il food ittico

"Il 2020 è stato un anno di chiari e di scuri. La parte scura ovviamente è definita dalla pandemia, che ha portato il lockdown dei ristoranti, dei catering, di tutte le attività relative. Ha visto un crollo dei nostri fatturati per quel che riguarda questo tipo di attività. Mentre per quel che riguarda l’attività della grande distribuzione per i privati, abbiamo avuto letteralmente un boom. Quindi tutto quello che i privati non potevano acquistare al ristorante e degustare al ristorante, sono andati a comprarselo o ordinandolo online oppure comprandolo direttamente in grande distribuzione. Tutto sommato possiamo dire che il risultato è stato una vittoria per quanto all’inizio si profilasse come una sconfitta. Le aspettative che ricopriamo verso TuttoFood nel 2021 sono di grande attesa e di grande livello. Grande attesa e grande livello dovute al fatto che nel 2020 è mancata completamente la possibilità di incontrarsi con i nostri clienti e con i nostri amici. E questo ci è mancato tantissimo. Quindi auspichiamo che nel 2021, essendoci la fiera, ci sarà anche la possibilità di incontrarsi nuovamente e avere occasione di scambio propizio per tutti". A dirlo è Stefano Bottoli, Direttore Commerciale Agroittica Lombarda.