GDO: estate di ripresa in Europa

Fiera Milano, Rho
08-11.05.2023

News

GDO: estate di ripresa in Europa

Nel 2021, in media rispetto ai due anni precedenti In Europa sono cresciute in particolare le vendite online.

Un’estate di numeri positivi per la GDO in Europa, anche una volta scontata l’inflazione. Secondo i dati raccolti da Europanel, il mercato Food e il settore Grocery sono in continua crescita.  Spicca il modern retail online con un exploit del 67,3% nel 2021 rispetto al pre-Covid del 2019 e del +8,8% rispetto al 2020.  Sempre nel modern retail emergono anche i discounter con una crescita del 12% rispetto al 2019, data soprattutto dalle progressive riaperture post pandemiche. Per lo stesso motivo i supermercati hanno visto un incremento del 10,2%. Il modern grocery retail è cresciuto del 11,4% mentre il grocery retail del 9,9%.

 

 

Italia: dominano i Gelati e i Freschi Dolci

 

Per quanto riguarda l’Italia, dai dati IRI per TUTTOFOOD l’aumento in valore dell’Alimentare confezionato tra gennaio e luglio 2022 è del +3,3% per un totale di 30.705 milioni di euro. Solo nel mese di luglio si è verificata una crescita a doppia cifra del 11,4%, raggiungendo una soglia di oltre 4 miliardi di euro (4.215 milioni), complici le gite fuori porta dovute al bel tempo. Con l’arrivo delle vacanze gli italiani si sono dedicati alle grigliate all’aperto, come mostrano le vendite della Carne Confezionata e dei Freschi Dolci che a luglio hanno registrato rispettivamente un incremento del 14% (82 milioni) e del 36,5% (37 milioni).

 

Si riconfermano anche molte tendenze sviluppate durante la pandemia: ad esempio, la Pasta ha avuto un exploit del 19,6% a luglio per un totale di 92 milioni di euro e da inizio anno è cresciuta del 16,4% (728 milioni). Tra feste in spiaggia, in piscina e in montagna, si segnala un forte aumento delle Ricorrenze anche nel secondo mese estivo (+35,7% a quota 1 milione), cresciute nella prima parte dell’anno del 15,1% raggiungendo soglia 600 milioni di euro (601 milioni). Con l’arrivo di un’estate particolarmente calda si è assistito anche a una grande performance dei Gelati, le cui vendite sono aumentate solo a luglio del 27,6% (quota 205 milioni di euro in valore). Da gennaio invece la loro vendita ha raggiunto quota 691 milioni di euro (+13,5%).

 

Secondo i dati del Canale Grossisti Bevande (Integrati e Consorzi) è sempre in crescita il settore Beverage (+17,6), che a giugno ha sfiorato la soglia dei 500 milioni di euro (501 milioni di euro). Da inizio anno l’incremento è stato del 74,1 %, per un totale di 1.912 milioni di euro